Dichiarazione d’amore ad una Signorina conosciuta in una festa di ballo

Signorina,

La miglior serata in vita mia fu quella di ieri sera quando ho avuto il piacere di conoscervi al ballo. Non mi son sentito mai così felice e quindi devo attribuirlo alla vostra presenza che mi riempiva di gioia.

Perdonate il mio linguaggio troppo confidenziale ma sincero. Con ciò non ignoro che la nostra conoscenza è tutt'altro recente, ma potendo misurarne il tempo dall'affetto che mi avete ispirato mi sembra di lunghissima data.

Se vorreste degnarvi di accordarmi una più intima amicizia, mi reputerei l'uomo più fortunato di questo mondo e non vi nascondo che aspetterò con ansia il favore di una vostra risposta.

Vostro affezionatissimo Giovannino.

"La più grande e completa grammatica italiana-inglese" (anno 1913-1914) è corredata da un "Segretario con 120 lettere italiane ed inglese". Ecco i temi:

  1. formulario dell'operaio
  2. lettere commerciali
  3. lettere amorose

Sapere scrivere in maniera persuasiva e convincente è fondamentale, e la guida voleva offrire un supporto pratico alle esigenze di ogni giorno (anche quelle amorose).

Nel prossimo post, la risposta favorevole al nostro Giovannino. Nel prossimo ancora, quella (ahimè) sfavorevole.

articolo successivo: Risposta favorevole

articolo precedente: From the roof